Vision

Le Gallerie Estensi sono testimoni della storia e della cultura di una vasta aria geografica. Il museo si presenta come una rete territoriale che propone un’offerta culturale diversa, capace di far fronte alle aspettative e ai bisogni del suo pubblico. Nato dall’accorpamento di vari istituti, il nuovo museo travalica i vincoli della sua frastagliata geografia fisica e amministrativa per diventare portavoce unico e propositivo di un’identità culturale condivisa. In tal senso le Gallerie Estensi diventano non solo luogo di socializzazione, formazione, diletto e scambio continuo tra le città di Ferrara, Modena e Sassuolo, ma anche destinazione turistica. Al contempo le Gallerie Estensi accrescono la loro vocazione scientifica e diventano polo per la ricerca e la divulgazione del sapere, che si impegnano a diffondere con tutti i mezzi a loro disposizione, in special modo attraverso le nuove tecnologie. Pertanto le attività del museo saranno svolte in una prospettiva di azione locale, in quanto il museo si farà portavoce di una identità culturale territoriale, attraverso l’organizzazione di mostre, esposizioni, eventi, conferenze e manifestazioni di grande attrattiva per il pubblico locale; globale, in quanto, attraverso la messa in rete delle risorse e la partecipazione al mondo delle Digital Humanities, il Museo intende contribuire all’avanzamento dello studio delle materie umanistiche e alla divulgazione dei valori che queste rappresentano.

 

Chiudi
Nessun elemento presente
  • image