Nuova Opera-en

cofanetto nuziale
Italia settentrionale (sec. XV) Legno e avorio , cm 31 x 51 x 31 inv. 2426

La cassettina, con rilievi in osso e intarsi lignei detti “alla certosina”, proviene dalle antiche collezioni estensi ed è un esempio caratteristico di una tipologia molto diffusa in Europa fra Trecento e Quattrocento. Si trattava di cofanetti nuziali destinati in genere a contenere doni per la promessa sposa. Particolarmente diffusi furono i prodotti della bottega veneziana degli Embriachi, cui anche questa cassettina è stata in passato riferita. I listelli leggermente bombati disposti sui lati raccontano la storia di Santa Susanna, mentre gli scudi sostenuti dai genietti nudi sul bordo superiore dovevano essere in origine dipinti con le armi delle famiglie dei due sposi.

Would you like to create your own Visit Path of the works of art? Discover how!
Close
No item found
  • image