Nuova Opera-en

la famiglia guastalla
Adeodato Malatesta Modena, 1806 - 1891 Olio su tela , cm 230x180 inv. 8363

Entrò a far parte delle collezioni della Galleria Estense nel 1964 grazie a una donazione della signora Elsa Guastalla.

Rappresenta il cav. Israele Guastalla con la consorte, i loro quattro figli e una parente. Incertezze permangono sulla datazione, secondo alcuni riferibile al 1869, secondo altri al 1871, e sul luogo della rappresentazione ancora non identificata: Villa dei Guastalla a S. Faustino a Modena o la Villa a Fiorano, già Vigarani. Al di là di questi aspetti, il formato e l’ambientazione en plain air sembrerebbero attestare una certa influenza con la pittura toscana, in particolare macchiaiola a cui il celebre pittore modenese intende richiamarsi. Tuttavia questi elementi si calano in un contesto di tradizione purista chiaramente ravvisabile nella pulitezza del segno grafico, nell’attenzione alla resa del vero di ogni minimo dettaglio, nella rappresentazione in primo piamo dei personaggi che occupano tutta la scena, mentre il paesaggio è relegato sullo sfondo.

Would you like to create your own Visit Path of the works of art? Discover how!
Close
No item found
  • image