Nuova Opera-en

le brun
Charles Le Brun Parigi, 1619 - 1690 Olio su tela , cm. 113 x 122 inv. 62

Firmata e datata 1687, questa tela e la sua compagna raffiguranteMosè difende le figlie di Jetro (inv. 238), è stata dipinta per l’appartamento privato di Luigi XIV nella reggia di Versailles. Sempre rimaste nella collezione dei re di Francia, le due opere sono state cedute alla Galleria Estense nel 1815 a parziale risarcimento di tutti i beni requisiti dalle truppe napoleoniche e non più tornati a Modena.

Le Brun era stato per decenni l’incontrastato “dittatore artistico” della Parigi del Re Sole, codificando un linguaggio fastoso e al tempo stesso rigidamente classicista, espressione e specchio delgrand goût della monarchia assoluta. Sullo scorcio di una lunga carriera, dipinse quest’opera con inattesa freschezza e felice equilibrio, pur nella rigorosa evocazione archeologizzante del soggetto biblico. Dirette fonti d’ispirazione non poterono che essere le magistrali invenzioni di Nicolas Poussin, il sommo padre della pittura francese moderna.

Would you like to create your own Visit Path of the works of art? Discover how!
Close
No item found
  • image