Nuova Opera-en

madonna col bambino e santi
Barnaba Agocchiari, detto Barnaba da Modena Documentato dal 1361 al 1383 Tempera su tavola , cm. 59 x 30 inv. 486

Opera firmata di Barnaba da Modena, il dipinto è stato acquistato per la Galleria dall’Accademia di belle arti nel 1862, quando si trovava nella collezione Puccini di Pistoia. Il dipinto costituisce la parte centrale di un altarolo domestico, una tipologia di oggetto molto richiesta alle botteghe artistiche del Trecento. Di raffinatissima esecuzione, la tenera immagine della Madonna col Bambino fra i santi Giovanni Battista e Caterina d’Alessandria, sormontata dalla raffigurazione della Crocefissione, corrisponde perfettamente alle finalità di devozione privata cui l’opera era destinata. Per i forti legami che esso mostra con la contemporanea pittura bolognese e in particolare con l’opera di Vitale da Bologna, l’altarolo di Modena dovrebbe spettare al periodo giovanile di Barnaba, antecedente al suo trasferimento a Genova, dove è documentato nel 1361.

Would you like to create your own Visit Path of the works of art? Discover how!
Close
No item found
  • image