Nuova Opera-en

marte
Antonio Lombardo Venezia, 1475 ca. - Ferrara, 1516 Marmo , cm 44,9 x 36,8 inv. 2054

Registrato nell’inventario dei beni stilato nel 1629 dopo la morte del duca Cesare d’Este, il rilievo doveva far parte delle collezioni estensi fin dal primo Cinquecento, ed è stato messo in relazione con l’attività di Antonio Lombardo per il duca Alfonso I nei primi anni del Cinquecento e al suo famoso Camerino di alabastro. E’ probabile che il rilievo fosse in pendant con una seconda lastra raffigurante la Pace, di cui sopravvive una traduzione in bronzo (Washington, National Gallery of Art). L’iscrizione (NON BENE MARS BELLUM POSITA NISI VESTE MINISTRO) può essere interpretata come “Io Marte non faccio bene la guerra se ho deposto le vesti”.

Would you like to create your own Visit Path of the works of art? Discover how!
Close
No item found
  • image