Intorno al colore

Pinacoteca Nazionale

Ferrara

Pinacoteca Nazionale Foto Silvia Gelli 183
per Tutti, per Studiosi

Conferenza

Che cos’è il colore? Una domanda in apparenza semplice, ma intorno alla quale l’uomo si interroga da sempre. Scienziati, filosofi, artisti e letterati nel corso dei secoli hanno discusso intorno alla sua origine, nonché il suo portato culturale e simbolico. Ancora oggi in ambito accademico ci si interroga sulle passioni che esso è in grado di suscitare nel fruitore, soprattutto sul significato che esso ha assunto nel corso dei secoli in base al contesto geografico e culturale. 

Il ciclo di conferenze Intorno al colore propone un viaggio attraverso diverse tematiche. Agli interventi di Renata Pompas e Fabrizio Festa, incentrati sulle proprietà emozionali dei colori, si alterneranno gli interventi di Daniela Degl’Innocenti e Maria Giuseppina Muzzarelli, che con i rispettivi casi di studio tratteranno della percezione e dell’importanza del colore nel Tardo Medioevo.

 

 

Mercoledì 23 ottobre, ore 17.00

Introduzione al colore

Renata Pompas (docente, giornalista, saggista);

 

Venerdì 8 novembre, ore 17.00

Colore/valore. Il pregio del colore nei pannilani dell'azienda pratese di Francesco Marco Datini

Daniela Degl’Innocenti (Museo del Tessuto di Prato);

 

Venerdì 6 dicembre, ore 17.00

Colore e Musica. Una relazione indissolubile

Fabrizio Festa con gli interventi musicali di MaterElettrica (Conservatorio di Musica "Duni" di Matera);

 

Mercoledì 15 gennaio, ore 17.00 

 “Il colore nella pittura del Rinascimento”

Relatore Marcello Toffanello (Pinacoteca Nazionale di Ferrara)

 

Lunedì 27 gennaio, ore 17.00

Un caleidoscopio di colori: la testimonianza delle denunce fiorentine di metà Trecento degli abiti proibiti  

Maria Giuseppina Muzzarelli (Università di Bologna),

in collaborazione con l’Associazione Amici della Biblioteca Ariostea.

 

 

Le conferenze sono gratuite.

 

Quando