ID: 655 - Laboratorio d'ascolto "La pazzia d'Isabella e altre follie amorose nel teatro tra Cinque e Seicento" -

Laboratorio d'ascolto "La pazzia d'Isabella e altre follie amorose nel teatro tra Cinque e Seicento"

Pinacoteca Nazionale

Ferrara

Pinacoteca Nazionale Foto Silvia Gelli 20
per Tutti

Laboratorio di ascolto a cura di Giuseppe Lipani (Università di Ferrara), con il sostegno dell'Associazione Ferrariae Decus

 

   In occasione dell’esposizione temporanea della tela del Guercino “Et in Arcadia Ego”, secondo appuntamento della mostra “Guardami! Sono una storia”, la Pinacoteca Nazionale di Ferrara, organizza un ciclo di laboratori d'ascolto dedicati al tema della follia nel Seicento. La follia, oltre che grande metafora della condizione umana, sospesa tra comprensione e fraintendimento del mondo, tra percezione ed equivoco della realtà - e in questo senso dispositivo eminentemente teatrale - fu anche un banco di prova importante della recitazione del tempo, soprattutto femminile, destinato a diventare uno dei topoi più duraturi del teatro di tutti i tempi.

 

Evento in diretta streaming alle ore 17.00 accedendo all'account Facebook delle Gallerie Estensi

Quando