Pala Rangoni

Pala Rangoni (Madonna col Bambino, tra i santi Girolamo, Giovanni Battista e gli offerenti Nicolò Rangoni e Bianca Bentivoglio)

Maestro della Pala Rangoni (Attivo nella prima metà del XVI secolo a Modena)

sec. sec. XVI (ca. 1490 - 1500)

Dipinto

olio su tavola, 162,5 x 134 cm

Alla base del trono: TE GENVBVS FLEXIS CELI REGINA PRECAMVR NICOLEOS IVNCTI BLANCHAQ(UE) CONIVGIO NOS FOVEAS DONEC VITALI FVNGIMVR AVRA POST CINERES ANIMAS IN TUA REGNA TRAHE

Modena, collezione Lotario Rangoni, ante 1901; Modena, Palazzo dei Musei, 1901; Firenze, collezione Strozzi Ridolfi, 1906; Modena, Palazzo dei Musei, 1908 (Inventariato in R.C.G.E. nel 1924)

Galleria Estense di Modena

3513

Nei due offerenti inginocchiati e rivolti all’osservatore si riconoscono, grazie all’iscrizione, il marchese Nicolò Rangoni e sua moglie Bianca Bentivoglio, appartenenti alle prestigiose casate dei Rangoni di Spilamberto e dei Bentivoglio di Bologna, una delle famiglie più potenti dell’Italia padana del Rinascimento. L’autore, non ancora identificato, mostra uno stile pittorico molto vicino al coevo Marco Meloni.