Ferrara - Un museo anche per i bambini

soffitto2

Il teatro si appropria di immagini, figure, colori, personaggi, pose e costumi propri di un’opera d’arte e li trasporta in scena. 

The Pinacoteca Nazionale, Ferrara

In questo itinerario il teatro si appropria di immagini, figure, colori, personaggi, pose e costumi propri di un’opera d’arte e li trasporta in scena. Attraverso la scomposizione e ricomposizione dei singoli elementi sintattici dell’opera i giovani fruitori imparano a leggere le caratteristiche dell’opera stessa attraverso una esperienza di animazione e di travestimento che permette loro di constatare, partendo dai grandi tratti compositivi fino all’analisi dei minimi particolari, come ogni piccolo elemento sia indispensabile alla struttura complessiva dell’opera.

Destinatari
Scuola infanzia 4-5 anni
Scuola primaria

Informazioni e Prenotazioni
Sara Piagno
0532 205844
sara.piagno@beniculturali.it

Caratteristiche
L’itinerario permette una partecipazione attiva e diretta dei bambini, i quali, dopo un’attenta e guidata lettura delle opere selezionate, saranno coinvolti in un’attività di laboratorio. Si approfondirà quindi la conoscenza delle opere con il supporto di costumi e oggetti che permetteranno di rielaborare il dipinto in una dimensione reale, con una piacevole ambientazione scenico-teatrale dove i ragazzi diventeranno artisti, attori, registi e al tempo stesso spettatori della scena.

Dove
Pinacoteca Nazionale di Ferrara
Corso Ercole I d'Este, 21 - Ferrara

Durata
Martedì e giovedì, h. 1.30
h. 9.00-10.30; 10.30-12.00

Modalità di pagamento
Visita gratuita

Disdetta
L'eventuale disdetta deve essere comunicata via email entro i 7 giorni precedenti la visita.

Guided tours

All

Learn more

Virtual Exhibitions

All

Magazine

All

11/03/2019

Uno Scholars’ Day dedicato al Medagliere della Galleria

Lunedì 11 marzo 2019 si è tenuto a Modena uno Scholars’ Day dedicato al Medagliere della Galleria Estense.

Read all

27/02/2019

Angelo Fortunato Formiggini: Modena, regime e Biblioteca Estense

Angelo Fortunato Formiggini, istrionico e amante del beau geste, è una delle figure più affascinanti del panorama editoriale italiano del Novecento.

Read all