Coppia di fiasche

Ambito veneziano

Venezia, XV sec.

Argento dorato, smalti, cristallo di rocca , cm 34 x 26,5

Inv. 6918, 6919

Galleria Estense, Modena

I due splendidi oggetti provengono dalle collezioni estensi e sono molto probabilmente di produzione veneziana. Nella città lagunare, infatti, si erano diffusi, attraverso artigiani nordici che vi avevano impiantato fiorenti botteghe, sia il taglio e la molatura del cristallo di rocca sia la tecnica dello smalto traslucido decorato con motivi geometrici, a stelle, rosette e racemi vegetali. Nel Quattrocento, inoltre, Venezia era il centro dove sono documentati la maggior parte degli acquisti di oggetti preziosi da parte degli Este. Una fiasca del tutto simile a queste è riprodotta su una delle tarsi lignee del famoso Studiolo del duca Federico del Montefeltro ad Urbino, datato 1476.