Sassuolo - Fiori, frutti, animali reali e fantastici

Sassuolo fiori e frutti min

Palazzo Ducale di Sassuolo, Sassuolo

Nella ricchezza e sontuosità delle pareti affrescate della Delizia Estense si può far leva sull'emozione simpatetica dei giovani visitatori per la natura. Per far questo si è pensato di proporre l'indagine delle forme di essa all'interno delle opere della Galleria, sollecitando la spontanea sensibilità dei piccoli per gli animali, gli alberi, i fiori e il paesaggio. Stimolare l'osservazione delle diverse declinazioni della natura all'interno di una composizione, fornisce una serie di esempi per uscire dallo stereotipo rappresentativo e ampliare il proprio modo di conoscere la realtà in tutte le sue varianti.

Particolare attenzione sarà data al genere pittorico della "natura morta" analizzando gli elementi che la costituiscono, il modo di rappresentarli, i significati che possono racchiudere, scoprendo così la profondità della superficie pittorica.

 

Modalità di partecipazione: Didattica tradizionale e didattica a distanza con interazione diretta della classe

 

Destinatari
Scuola infanzia 5 anni
Scuola primaria
L'itinerario è rivolto anche a quelle scuole d'infanzia in cui sono presenti sezioni frequentate da bambini di età non omogenea
Scuola secondaria di I grado

 


Informazioni e prenotazioni
Ufficio Servizi Educativi Galleria Estense
Paola Bigini
tel. 059 4395715
ga-esten.servizieducativi@beniculturali.it

Dove
Sassuolo, Palazzo Ducale
Piazzale della Rosa


Attività e Mostre Virtuali

Tutti

Magazine

Tutti

29/07/2020

Ceramiche sassolesi: da una collezione privata la storia tra corte e fabbrica.

 Un percorso si aggiunge agli spazi espositivi aperti per narrare la storia tra il complesso ducale e il suo territorio Approfittando di una favorevol...

Leggi tutto

22/07/2020

Davanti al Compianto sul Cristo morto con i santi Francesco e Bernardino del Cima

 Cima da Conegliano Compianto sul Cristo morto con i santi Francesco e Bernardino olio su tavola, 1502-1505 Il corpo senza vita del Messia, fulcro del...

Leggi tutto

14/07/2020

Ritorna a Modena dopo più di duecento anni la pala dei Battuti di Pellegrino Munari

 Ritorna a Modena dopo più di duecento anni la pala dei Battuti di Pellegrino Munari In occasione della riapertura dopo la forzata chiusura nei mesi d...

Leggi tutto